sabato 22 agosto 2009

Scuole parificate

Nel 1954  fu realizzata una innovativa scuola professionale industriale dal sig Vito Bocina che fu per anni la fucina dalla quale si formarono le più qualificate maestranze per il trattamento e la lavorazione del legno. La "Scuola Bocina", rilasciava il Diploma di specializzazione in ebanisteria, e fu un esempio di notevoli capacità manageriali, esempio che, purtroppo, altri imprenditori non seguirono e che rimane tutt'oggi un modello di riferimento.
In una fase successiva vennero anche 
istituiti i corsi di studio per elettricisti e meccanici



Inaugurazione della nuova sede di via Oriani
Mons. Gioacchino Di Leo (1887-1963), l'on. salvatore Giubilato, don Pietro Foraci (vicario generale), rag. Gioacchino Piccione (commerciante)

  

Sen. Pino Pellegrino, il sindaco Elio Pernice, alle sue spalle si intravedono Pippino Rizzo (sicarruni) e Saro Ballatore, cav. Vito Bocina, l' assessore Turi Ciaramida, Vincenzo Mingoia (segretario comunale). Le bambine sono Angela e Pina Rizzo, la seconda la sua sorellina.



1963 - V - Sede di via Oriani 7 (oggi sede del Liceo Scientico Statale)
Una classe  
Vincenzo Ingargiola (Istruttore tecno-pratico), Salvatore Bianco, Pasquale Russo, Terranova, Perrone, De Simone, Serra, ?, Barracco, Sucamele, Pipitone

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina