mercoledì 10 agosto 2011

Motociclismo amatoriale

Moto Guzzi (conosciuta anche solo come Guzzi) è una celebre azienda italiana di motociclette, fondata il 15 marzo1921  daCarlo Guzzi e Giorgio Parodi 
 Moto Guzzi 175 P del 1935
1937 - Pasquale Villani

Moto Bianchi "Binachina 125" del 1949 (monocilindrico verticale, 2 tempi)
Riconosco: Nando Villani, Ciccio Tumbiolo (notaio), a destra con la sigaretta

La F.I.V. Edoardo Bianchi (FIV è acronimo  di Fabbrica Italiana Velocipedi), più conosciuta semplicemente come Bianchi, è la fabbrica di biciclette più vecchia al mondo ancora in esistenza, un tempo anche importante casa automobilistica e motociclistica italiana, fondata aMilano nel 1885 da Edoardo Bianchi

Salvatore La Melia, Girolamo Cristaldi, Francesco Buscemi (Gilera 125 - tre marce - TP 1175)(dietro Dino Ingrassotta)

1950 - Ciccio Pizzo
Vi ricordate le bici trasformate in moto?

1951 - Bellissima Moto Guzzi
Francesco Ingargiola (1921/54) con i figli Maria (1947) e Giacomo (1949)

1951
I fratellini Rosario e Giovan Battista D'Alfio su una Moto Guzzi

La Lambretta è uno scooter italiano prodotto dall'industria meccanica Innocenti di Milano nel quartiere Lambrate, dal 1947 al 1972. Il nome "Lambretta" deriva dal fiume Lambro, che scorre nella zona in cui sorgevano proprio gli stabilimenti di produzione. Ecco alcuni concittadini con i primi modelli:
Lambretta M (A) 125 Mod. 1947
1950 - Paolo e Gaspare Tedesco

Il primo modello prodotto
Gaspare

1948 - Campo Sortivo "Nino Vaccara" - Lambretta B 125 cc (con piccolo rimorchio)
Santino Giametta, Enzo Di Liberti, Tano Dionisi

1951 - Lambretta B 125 cc
Nino Sammarco, Ruggero Sammartano, Ignazio Pernice

Lambretta Ld 125
1953 - Nicola Asaro

Pino Norrito (vicaria), Leonardo Giacalone (Schicchirinnardo), Ciccio Giametta, Pino Marino



Due modelli di Lambretta Sidecar: la prima su 125 B 1948 - la seconda su 125 Ld del 1953
Concessionaria Lambretta dei Fratelli Li Volsi
Mimì Livorsi, Vito Licari, Nele Li Volsi, Carlo Urso

Emanuele (Nele) Li Volsi - Domenico (Mimì) Livorsi 
(fratelli, ma con cognomi diversi, per i soliti errori dell'anagrafe d'un tempo)
La motocarrozzetta o sidecar è un motoveicolo a tre ruote ottenuto dall'accoppiamento di una motocicletta con una struttura laterale portante dotata di ruota, generalmente rappresentata da un carrozzino (in inglese sidecar). Sebbene nella lingua inglese non indichi la combinazione di motociclo più carrozzino (che è detta combination, outfit, rig oppure hack), ma unicamente il carrozzino a una sola ruota da agganciare alla moto, in Italia e altri Paesi il termine sidecar viene diffusamente utilizzato quale sinnedoche per indicare il veicolo completo.

1956
Enzo Marino

1959 - Lungomare San Vito (nei pressi del Kikis)
Ignazio Serra sulla sua Mondial 125 cc del 1953
Mondial è un'azienda italiana che ha prodotto motociclette dal 1929 al 2004 

Nessun commento:

Posta un commento